Esperimenti ed accostamenti

melanzane-pollo-salsa-satay

Sicuramente è capitato anche a voi di aprire il frigo e di trovare dei cibi che devono essere consumati in fretta.Questo è quello che ho fatto io domenica…ho trovato delle melanzane che dovevano essere cucinate da lì a poco e dei petti di polli,ho abbinato il tutto ad una salsa orientale (che adoro) e questo che vedete è il risultato!

Ero partita con l’idea di fare degli spiedini in salsa satay,ma siccome avevo finito gli stecchini ed essendo domenica era tutto chiuso,ho optato per la classica forma a ” striscioline “. Cambia la forma ma vi assicuro che il sapore è sempre quello!La salsa è meravigliosa e si sposa con il gusto delle melanzane,provare per credere.

Ecco cosa serve :

MELANZANE AL FUNGHETTO CON POLLO IN SALSA SATAY

Per le melanzane :

Ingredienti

  • 4/5 melanzane lunghe nere
  • 2 spicchi d’aglio
  • sale e pepe
  • olio extravergine d’oliva
  • basilico (qualche foglia) o prezzemolo (dipende dai gusti)

Sciacquate le melanzane in acqua fredda,tagliatele a dadini e mettetele in una ciotola d’acqua fredda salata per 15 minuti.Trascorso questo tempo,scolatele ed asciugatele bene con della carta assorbente.

Prendete una padella capiente,versateci l’olio extravergine d’oliva aggiungete l’aglio e fatelo rosolare.Quando l’aglio sarà dorato,aggiungete le melanzane ed il basilico (o prezzemolo)  salate e pepate.

Mescolate di tanto in tanto fino a quando le melanzane saranno cotte.

Per il pollo :

Ingredienti

  • 4 fettine (o più) di filetto di pollo
  • sale

Scaldate una padella antiaderente e cospargetela di sale.Tagliate il pollo a striscioline e quando la padella sarà molto calda scottate il pollo mescolando ed aggiustando di sale (se serve).

Per la Salsa Satay :

Ingredienti

  • 200 gr di arachidi tostate  (in alternativa potete usare del burro di arachidi)
  • 1 o 2 spicchi d’aglio
  • 2 cipollotti
  • 1 pizzico di peperoncino in polvere (se vi piace piccante)
  • 1 o 2 cucchiai di salsa di soia chiara
  • 1 cucchiaino di coriandolo in polvere
  • 1 cucchiaino di curcuma in polvere
  • 1 cucchiaino di curry
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • acqua (mezza  tazza)
  • latte di cocco

Se le arachidi sono salate,sciaquatele sotto l’acqua fredda,asciugatele e tritatele nel mixer.Affettate i cipollotti,tritate finemente l’aglio e soffriggeteli in un pentolino con dell’olio.Versateci poi le arachidi,l’acqua,la salsa di soia,lo zucchero e le spezie,saltate per 1 minuto mescolando bene e togliete dal fuoco.Mescolate bene il tutto e “frullate” se non vi sembra bella densa.Se volete la potete allungare con del latte di cocco per farla risultare più cremosa.

Mettete tutto su un piatto e buon appetito.

About these ads

19 commenti»

  saretta wrote @

Complimenti un bellissimo piatto svuotafrigo…tutt’altro che povero e banale come spesso succede nel dover consumare avanzi!
bacio

  Silvia wrote @

burrettino mio! che emozione quando vedo che c’è un tuo nuovo post! più che altro mi è capitato di aprire il frigo e non trovare niente! :-D ahahah..mi sembra che questo accostamento sia veramente delizioso..uhmm..me lo segno!
come stai tesoro? se hai bisogno sono qui
Silvia

  Lo wrote @

wow l’emergenza stuzzica con ottimi risultati di gusto e di estetica la fantasia…Burrina cara sei un genio! bacioooooooooooo

[...] Le mie ricette del 21 gennaio 2009 if(typeof(hyperweb_adcount)=="undefined") hyperweb_adcount =1; Esperimenti ed accostamenti [...]

  parolediburro wrote @

@ Ciao ragazze,un bacio a tutte e 3!!!!

  Cannelle wrote @

Anche con poco riesci a ricavare un bel piatto, Brava!!!
Ciao Burrettina,
come stai?
sto facendo un giro per segnalare che sul mio blog c’è una iniziativa per tutti i foodblogger che può fare avere 60 euro o anche più di buono spesa. Io ho già ricevuto il pacco ed è tutto squisito!!!
Vieni a trovarmi e Passa parola;-)
Cannelle

  twostella il giardino dei ciliegi wrote @

Devo dire che la fantasia non manca :-) e come firma una salsina speziata molto invitante! Baci

  lenny wrote @

Un ottimo esempio di come un piatto svuotafrigo può divenire un piatto da gourmet: brava
Ciao

  parolediburro wrote @

@ Grazie grazie grazie!!!!

  sara wrote @

complimenti! sia per la ricetta che per il blog!

  nightfairy wrote @

Esperimento riuscitissimo, fa venire l’acquolina :-p

  viviana wrote @

non consocevo la salsa satay.. e leggendo gli ingredienti ne ho quasi sentito il gusto! dev’esere straordinaria!!!!! :)
immagino poi che buona nel tuo piatto!
un bacione

  vanessa.oòtele2.it wrote @

è sempre così ogni volta che si cucina con gli avanzi o con ingredienzi in giacenza nel frigo vengono fuori sempre dei piatti sorprendenti come il tuo!

  nini wrote @

ciao, che bello il tuo blog,originale!
Com’è lavorare con wordpress?Sono tentata di cambiare quando vedo blog belli come il tuo!

  Aiuolik wrote @

Eh già, so bene cosa vuol dire aprire il frigo e vedere il cibo che chiede di essere liberato…benvengano dunque tutti gli esperimenti e gli abbinamenti!

Ciaooooo

  Panettona wrote @

sono tornata anche iooooooo!!! e sperimao di restare ;)
bacione!!!

  Antonella wrote @

Non sembra proprio un piatto svuotafrigo…

  parolediburro wrote @

@ Grazie a tutti!

  Panettona wrote @

sembra che facciamo a gara a che sta più lontana dal web, ci sfioriamo e non ci prendiamo :-( mi manche e spero che sia tutto ok ;)
bacio


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: